Logo Spazio Elementare

Ricerca e Formazione Artistico Culturale in Trentino

Posts in the Eventi category

SFORTUNATO DEPERO [anteprima nazionale]

sFd_A3_Melotti_LOGHI_exe-ok-print (1)ELEMENTARE teatro è lieta di annunciare il debutto nazionale dello spettacolo

sFortunato Depero

9 febbraio 2017 ore 21.00

Auditorium Fausto Melotti di Rovereto

sFortunato Depero è la nuova produzione teatrale di Elementare Teatro che debutterà il 9 febbraio 2017 ore 21.00 presso l’Auditorium Fausto Melotti di Rovereto nell’ambito della Rassegna “Altre Tendenze” a cura del Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento in collaborazione con il Comune di Rovereto.

Lo spettacolo, coprodotto da Fondazione Caritro, Provincia Autonoma di Trento – Dipartimento alla Cultura, BIM dell’Adige in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, il MART – Museo d’Arte Moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Comune di Vallarsa, Comunità di Vallagarina, l’Istituto Pavoniano Artigianelli di Trento e la Compagnia Arditodesio di Trento.

Scritto e diretto da Carolina De La Calle Casanova, lo spettacolo è interpretato da Corinna Grandi nella parte di Rosetta Amadori e da Andrea Pinna e Federico Vivaldi (attore roveretano impegnato recentemente nello spettacolo La Cucina di Marco Bernardi) entrambi nella parte di Fortunato Depero. sFortunato Depero racconta la vita e il percorso artistico di uno dei più emblematici artisti trentini dell’900. Uno spettacolo che pone al centro della messinscena la narrazione delle avventure e odissee della vita dell’artista, inserendo per la prima volta la figura di sua moglie, Rosetta Amadori: instancabile musa, promotrice e segretaria del lavoro di suo marito fino alla sua morte.

De La Calle, grazie alla collaborazione con l’Archivio dell’900 ha potuto leggere e analizzare più di 1.000 lettere sopravvissute al tempo e conservate nel Fondo Depero e trascorse tra l’artista e Rosetta tra il 1914 ed il 1955, così come la corrispondenza che Rosetta manteneva con artisti di forte rilievo come Marinetti o altri.

A fine spettacolo verrà servito un buffet gentilmente offerto dai nostri sponsor tecnici Panificio Moderno e Cantine Vivallis.

 

A seguito del debutto lo spettacolo verrà messo in scena in numerosi teatri della provincia.

Segnaliamo le date del sFORTUNATO DEPERO TOUR TRENTINO:

11 febbraio ore 20.30 | Levico Terme presso il Teatro Oratorio Monsignor Caproni

18 febbraio ore 20.30 | Vermiglio presso la Sala Polivalente Polo Culturale

21 febbraio ore 20.30 | Riva del Garda presso la Sala dei Mille

23 febbraio ore 20.30 | Folgaria presso il Teatro Cinema Paradiso

24 febbraio ore 21.00 | Tione presso il Teatro Comunale

25 febbraio ore 21.00 | Mezzano presso il Tabià della Gemma

26 febbraio ore 21.00 | Fondo presso il Teatro Palanaunia

 

V-Raja in concerto

CONCERTO_V_RAJA16Concerto di V-Raja

Alin Spetler chitarra fretless
Nikolas Valletta Tabla
Venerdì 16 Settembre ore 21
Aperitivo a partire dalle 18
presso Spazio ELEMENTARE
Valmorbia 55, Vallarsa TN
info@spazioelementare.it

La via dei MULINI 2016

cartolinaVDM_2016PRESENTAZIONE DEL SENTIERO LUNGO IL LENO

presso la ex scuola elementare di Valmorbia Vallarsa TN
30 GIUGNO 2016

ore 18.00:   PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “Il sentiero lungo il Leno”
ore 19.00:  Spettacolo acrobatico con LUCKY LO SCIROPPATO – CIRCO PANIKO (Bologna)
ore 21.00:  Concerto di MATU Y PANDILLA - CIRCO PANIKO (Bologna)

RICCO BUFFET

SCARICA LA CARTOLINA IN FORMATO PDF

Gentili amici, siamo molto felici di comunicarvi che ieri abbiamo avuto molte persone che sono venute all’Elementare di Valmorbia nonostante il tempo continui ad essere imprevedibile. Abbiamo presentato il progetto della la via dei mulini alla persone e presto metteremo il materiale prodotto a disposizione di tutti sul nostro web.
Il pomeriggio è stato caratterizzato dalla presentazione del totem multisensoriale a cura di Davide Vivaldi e Benedetta Monetti, dalla presentazione dell’intervista a Maurizio Siligardi, alla mostra descrittiva degli ambiti dei mulini a cura di Marco Malossini, alla mostra fotografica dei mulini di Massimo Falqui Massidda e, infine, ad un concerto di indi acustic jazz  i Connected Duo dei fratelli Giordani. Dopo aver mangiato e bevuto insieme ci siamo diretti a teatro dove, a causa del cambiamento di programma per il possibile maltempo, abbiamo visto tutti insieme lo spettacolo La luna sull’uomo con Federico Vivaldi e la regia di Carolina Calle Casanova e la performance di danza-musica-video di SCIVIAS – Conosci le Vie di Massimo Vicentini ed Erica Cappelletti.
Speriamo di poter ripetere l’esperienza il prossimo anno. Per questo ringraziamo la disponibilità del Festival tra le rocce e il cielo e dell’amministrazione della Vallarsa.

Ecco una galleria fotografica con le foto della Via dei Mulini evento che ha aperto il festival Tra le Rocce e il Cielo 2014

viadeimulini2014_02viadeimulini2014_03viadeimulini2014_04viadeimulini2014_05viadeimulini2014_06viadeimulini2014_07viadeimulini2014_08viadeimulini2014_09viadeimulini2014_10viadeimulini2014_11viadeimulini2014_12viadeimulini2014_13viadeimulini2014_14viadeimulini2014_15viadeimulini2014_16viadeimulini2014_17viadeimulini2014_18viadeimulini2014_19viadeimulini2014_20viadeimulini2014_21viadeimulini2014_22viadeimulini2014_23viadeimulini2014_24viadeimulini2014_25viadeimulini2014_26viadeimulini2014_27viadeimulini2014_28viadeimulini2014_32viadeimulini2014_33viadeimulini2014_34viadeimulini2014_35viadeimulini2014_36viadeimulini2014_37viadeimulini2014_38viadeimulini2014_39viadeimulini2014_40viadeimulini2014_41viadeimulini2014_42viadeimulini2014_43viadeimulini2014_44viadeimulini2014_49viadeimulini2014_50viadeimulini2014_51viadeimulini2014_52viadeimulini2014_53viadeimulini2014_54viadeimulini2014_55viadeimulini2014_56viadeimulini2014_57viadeimulini2014_59viadeimulini2014_61viadeimulini2014_65viadeimulini2014_63

Sentiero della Pace @ Trento Film Festival

Dal 24 Aprile al 7 Maggio Trento Film Festival

SdP

a cura di Massimo Falqui Massidda, Arianna Mosca, Ilaria Bassoli con il sostegno di Spazio Elementare.

L’esposizione raccoglie le fotografie realizzate da Massimo Falqui Massidda lungo i sentieri che costituivano il fronte della Grande Guerra dove la follia dell’uomo, oltraggiò la pace della montagna. Le immagini esposte documentano come la Natura si stia lentamente rimpossessando dei propri spazi dove ancora oggi, celate dagli elementi naturali, è possibile scorgere le ferite inflitte al territorio dagli impetuosi combattimenti. Entrare in contatto con questi luoghi, con queste vette, con l’esperienza della montagna, offre la possibilità di conservare memoria della tragedia passata, per non dimenticare, per vivere la Pace.
Il nucleo fotografico presentato al Festival della montagna, è parte di un più ampio progetto espositivo itinerante che si svolgerà nel corso dell’estate 2014 e sarà allestito in zone storicamente significative dislocate lungo il fronte.

Nella splendida giornata di domenica ci siamo presentati ai nostri nuovi vicini di casa, per raccontare i progetti che abbiamo in mente sorseggiando dell’ottimo vim brulé. Per l’occasione erano presenti oltre ai “nostri compaesani” anche il sindaco, due assessori e il presidente del B.I.M. Vallarsa.

DSC_0031

DSC_0030DSC_0029DSC_0028DSC_0023