Logo Spazio Elementare

Ricerca e Formazione Artistico Culturale in Trentino

TEATRO

 

Referente: Federico Vivaldi

+39 389 7873515 | teatro@spazioelementare.it

 

PRODUZIONI

  • Figaro – monologo senza censure.

Conclusa l’ultima fase di prove a novembre 2014, il monologo è disponibile per situazioni all’ aperto e al chiuso, in stagione serale presso teatri o in Rassegne estive in spazi aperti. Per una durata di 50 minuti, è adatto per un pubblico adulto.

regia Tage Larsen (Odin Teatret)

con Federico Vivaldi

 

  • La Luna sull’ uomo.

Per una durata di 50 minuti, è adatto non solo per un pubblico adulto in stagione serale presso teatri, bensì per le scuole,  famiglie e bambini dai 6 ai 100 anni.

testo e regia di Carolina De La Calle Casanova

con Federico Vivaldi

 

  • Il Lupo – lettura animata ricca di luci

Per una durata di 30 minuti, è adatto ad un pubblico di bambini ( 4-10 anni ), in mattine presso teatri, biblioteche o auditorium delle scuole. La lettura è accompagnata da un momento di animazione finale con i bambini; l’educatore resterà assieme alle classi per circa un ora.

di e con Federico Vivaldi.

 

 

FORMAZIONE

 

  • Corso di Trampoli Intensivo.

I trampoli sono tra i più antichi strumenti scenici utilizzati sia dalla cultura occidentale sia da quella africana e orientale. Per appropriarsi di questo strumento è necessaria la voglia di mettersi in gioco e divertirsi. Mantenendo sempre la lucidità e il controllo necessario al loro utilizzo. A tale scopo, il corso intende affrontare le tecniche di allenamento necessarie ad appropriarsi dell’uso dei trampoli in modo graduale.

La prima fase viene svolta a terra ed è preparatoria all’uso dei trampoli. Vengono proposti esercizi e giochi teatrali: riscaldamento, potenziamento, stretching, esercizi di ritmica, spazio, equilibri, disequilibri.

Durante la seconda fase i partecipanti sono guidati a salire sui propri trampoli. Vengono proposti esercizi preparatori, da semplici passi in sicurezza, alla consapevolezza del corpo e dello strumento fino a muoversi nello spazio.

Rivolto ai giovani (età minima 10 anni), adulti e famiglie, il seminario si può svolgere in spazi all’aperto (giardini, parco giochi, campi da calcio) o spazi al chiuso (palestre fornita di spalliere grandezza minima 50 mq, altezza minima 3,5 mt con pavimento in cemento o gomma.

La durata del seminario è di 2 giorni, 4 ore al giorno, per un massimo di 15/20 partecipanti, è tenuto da minimo due esperti. I trampoli e tutti i materiali sono forniti gratuitamente da Elementare.

Link video

 

 

SFORTUNATO DEPERO [anteprima nazionale]

sFd_A3_Melotti_LOGHI_exe-ok-print (1)ELEMENTARE teatro è lieta di annunciare il debutto nazionale dello spettacolo

sFortunato Depero

9 febbraio 2017 ore 21.00

Auditorium Fausto Melotti di Rovereto

sFortunato Depero è la nuova produzione teatrale di Elementare Teatro che debutterà il 9 febbraio 2017 ore 21.00 presso l’Auditorium Fausto Melotti di Rovereto nell’ambito della Rassegna “Altre Tendenze” a cura del Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento in collaborazione con il Comune di Rovereto.

Lo spettacolo, coprodotto da Fondazione Caritro, Provincia Autonoma di Trento – Dipartimento alla Cultura, BIM dell’Adige in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, il MART – Museo d’Arte Moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Comune di Vallarsa, Comunità di Vallagarina, l’Istituto Pavoniano Artigianelli di Trento e la Compagnia Arditodesio di Trento.

Scritto e diretto da Carolina De La Calle Casanova, lo spettacolo è interpretato da Corinna Grandi nella parte di Rosetta Amadori e da Andrea Pinna e Federico Vivaldi (attore roveretano impegnato recentemente nello spettacolo La Cucina di Marco Bernardi) entrambi nella parte di Fortunato Depero. sFortunato Depero racconta la vita e il percorso artistico di uno dei più emblematici artisti trentini dell’900. Uno spettacolo che pone al centro della messinscena la narrazione delle avventure e odissee della vita dell’artista, inserendo per la prima volta la figura di sua moglie, Rosetta Amadori: instancabile musa, promotrice e segretaria del lavoro di suo marito fino alla sua morte.

De La Calle, grazie alla collaborazione con l’Archivio dell’900 ha potuto leggere e analizzare più di 1.000 lettere sopravvissute al tempo e conservate nel Fondo Depero e trascorse tra l’artista e Rosetta tra il 1914 ed il 1955, così come la corrispondenza che Rosetta manteneva con artisti di forte rilievo come Marinetti o altri.

A fine spettacolo verrà servito un buffet gentilmente offerto dai nostri sponsor tecnici Panificio Moderno e Cantine Vivallis.

 

A seguito del debutto lo spettacolo verrà messo in scena in numerosi teatri della provincia.

Segnaliamo le date del sFORTUNATO DEPERO TOUR TRENTINO:

11 febbraio ore 20.30 | Levico Terme presso il Teatro Oratorio Monsignor Caproni

18 febbraio ore 20.30 | Vermiglio presso la Sala Polivalente Polo Culturale

21 febbraio ore 20.30 | Riva del Garda presso la Sala dei Mille

23 febbraio ore 20.30 | Folgaria presso il Teatro Cinema Paradiso

24 febbraio ore 21.00 | Tione presso il Teatro Comunale

25 febbraio ore 21.00 | Mezzano presso il Tabià della Gemma

26 febbraio ore 21.00 | Fondo presso il Teatro Palanaunia

 

TEATRO IN VALLE VALLARSA E TRAMBILENO 2016

locandina_autunno_2016_stampa

Quest’autunno si aprirà il sipario di ben due teatri per la Rassegna di Teatro in Valle organizzata da Spazio Elementare in collaborazione e con il sostegno del Dipartimento della Cultura della Provincia Autonoma di Trento, il Comune di Vallarsa e il Comune di Trambileno.

Quattro appuntamenti di teatro per adulti, la Rassegna punta la propria attenzione verso la drammaturgia contemporanea adatta a tutti e alle compagnie di nuova generazione.

A due passi dal centro di Rovereto, il Teatro di Sant’Anna di Vallarsa e l’Auditorium di Moscheri a Trambileno, sono raggiungibili in macchina facendo una breve ma ricca gita.

Le informazioni dettagliate su ogni spettacolo le trovi qui

Qui invece l’evento su Facebook per seguire gli  aggiornamenti della rassegna:

https://www.facebook.com/events/1771038039840084/

TEATRO IN VALLE RASSEGNA TEATRALE 205|2016

web_rassegna_2016

SCARICA IL LIBRETTO DELLA RASSEGNA

web_1

volantino_corso_fronte_2016

volantino_corso_2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

una rassegna teatrale per famiglie, bambini e adulti

 

Sabato 24 ottobre 2015, ore 20.30

aldilà di tutto

residenza casanova&scuderi

teatro per adulti

 

Domenica 29 novembre 2015, ore 16.00

Veronique

Ensemble da Camera

teatro per famiglie e bambini

 

Domenica 6 dicembre 2015, ore 16.00

Musikanten

Finisterrae Teatri

teatro per famiglie e bambini

 

Domenica 14 febbraio 2016, ore 16.00

La Luna sull’uomo

Elementare Teatro

teatro per famiglie e bambini

 

Domenica 13 marzo 2016, ore 16.00

O.Z. Storia di un’immigrazione

Eco di Fondo

teatro per famiglie e bambini

 

Domenica 10 aprile 2016, ore 16.00

La stanza dei giochi

Scena Madre

teatro per famiglie e bambini

 

Sabato 16 aprile 2016, ore 20.30

Indagine su un burattino al di sopra di ogni Geppetto

residenza CampoverdeOttolini

teatro per adulti

 

Domenica 29 maggio, ore 20.30

saggio di fine corso “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare

teatro per tutti

 

Sabato 4 giugno 2016, ore 20.30

compagnia roveretana a confronto

residenza Evoè! Teatro

teatro per adulti

 

info

spettacoli per famiglie e bambini biglietto a 5€

aperture residenze e saggio fine corso ingresso gratuito

teatro@spazioelementare.it

 

Come arrivare al Teatro Sant’Anna di Vallarsa:

E’ molto comodo da Rovereto (neanche 20 minuti di macchina!).

Prendere le indicazioni per Campana dei Caduti – Albaredo.

Arrivati ad Albaredo proseguire diritto fino allo svincolo S. Anna.

 

Gentili amici, siamo molto felici di comunicarvi che ieri abbiamo avuto molte persone che sono venute all’Elementare di Valmorbia nonostante il tempo continui ad essere imprevedibile. Abbiamo presentato il progetto della la via dei mulini alla persone e presto metteremo il materiale prodotto a disposizione di tutti sul nostro web.
Il pomeriggio è stato caratterizzato dalla presentazione del totem multisensoriale a cura di Davide Vivaldi e Benedetta Monetti, dalla presentazione dell’intervista a Maurizio Siligardi, alla mostra descrittiva degli ambiti dei mulini a cura di Marco Malossini, alla mostra fotografica dei mulini di Massimo Falqui Massidda e, infine, ad un concerto di indi acustic jazz  i Connected Duo dei fratelli Giordani. Dopo aver mangiato e bevuto insieme ci siamo diretti a teatro dove, a causa del cambiamento di programma per il possibile maltempo, abbiamo visto tutti insieme lo spettacolo La luna sull’uomo con Federico Vivaldi e la regia di Carolina Calle Casanova e la performance di danza-musica-video di SCIVIAS – Conosci le Vie di Massimo Vicentini ed Erica Cappelletti.
Speriamo di poter ripetere l’esperienza il prossimo anno. Per questo ringraziamo la disponibilità del Festival tra le rocce e il cielo e dell’amministrazione della Vallarsa.

Ecco una galleria fotografica con le foto della Via dei Mulini evento che ha aperto il festival Tra le Rocce e il Cielo 2014

viadeimulini2014_02viadeimulini2014_03viadeimulini2014_04viadeimulini2014_05viadeimulini2014_06viadeimulini2014_07viadeimulini2014_08viadeimulini2014_09viadeimulini2014_10viadeimulini2014_11viadeimulini2014_12viadeimulini2014_13viadeimulini2014_14viadeimulini2014_15viadeimulini2014_16viadeimulini2014_17viadeimulini2014_18viadeimulini2014_19viadeimulini2014_20viadeimulini2014_21viadeimulini2014_22viadeimulini2014_23viadeimulini2014_24viadeimulini2014_25viadeimulini2014_26viadeimulini2014_27viadeimulini2014_28viadeimulini2014_32viadeimulini2014_33viadeimulini2014_34viadeimulini2014_35viadeimulini2014_36viadeimulini2014_37viadeimulini2014_38viadeimulini2014_39viadeimulini2014_40viadeimulini2014_41viadeimulini2014_42viadeimulini2014_43viadeimulini2014_44viadeimulini2014_49viadeimulini2014_50viadeimulini2014_51viadeimulini2014_52viadeimulini2014_53viadeimulini2014_54viadeimulini2014_55viadeimulini2014_56viadeimulini2014_57viadeimulini2014_59viadeimulini2014_61viadeimulini2014_65viadeimulini2014_63

Rassegna Teatrale Autunnale – Teatro Sant’Anna

rassegna teatrale autunno 2014 ELEMENTARERassegna Autunnale di Teatro al Teatro Sant’Anna di Vallarsa
dall’11 Ottobre all’8 Novembre 2014, ore 20.30
A cura di Associazione Elementare e il Comune di Vallarsa (TN)

Teatro Sant’Anna apre le sue porte questa stagione e lo fa scommettendo su proposte teatrali che cercano di unire la tradizione con l’innovazione; da Loredana Cont alla Commedia dell’Arte Italiana con la compagnia Zorba di Milano, passando da un classico, come la storia di Figaro di e con il roveretano Federico Vivaldi.
Una piccola manifestazione che vuole rendere aperto e popolare il teatro ai più, dai giovani ai più anziani, accogliendo non solo il pubblico come un singolo spettatore bensì ascoltando le loro opinioni e desideri. Un teatro che possa diventare in futuro di tutti.

Inoltre, ci sarà la possibilità di approfondire i personaggi più classici della Commedia dell’Arte grazie al Laboratorio intensivo di due giorni tenuto dagli attori e artisti della compagnia Zorba.

Quattro appuntamenti a cura di Associazione Elementare, tre momenti culturali diversi per confrontarsi con un pubblico nuovo e unire le richieste più tradizionali di un territorio, con l’obiettivo di tornare a dare vita ad un teatro aperto alla cittadinanza.

Gli appuntamenti sono:
11 ottobre 2014, 0re 20.30 – Figaro | Monologo senza censure
di e con Federico Vivaldi, regia di Tage Larsen

25 ottobre 2014, ore 20.30 – Love | La tragicomica storia infinita dell’amore
spettacolo di Commedia dell’Arte della compagnia Zorba Officine Creative di Milano

25 ottobre 2014 (dalle 12 alle 17) e 26 Ottobre 2014 (dalle 14 alle 18)
Laboratorio sui personaggi della Commedia dell’Arte a cura della compagnia Zorba Officine Creative di Milano

8 novembre 2014, ore 20.30 – Più Busie che poesie
Spettacolo in dialetto trentino di e con Loredana Cont

Info:
Ingresso spettacoli e laboratorio gratuito presso il Teatro Comunale di Sant’Anna (Vallarsa – TN)
E’ gradita la prenotazione presso: teatro@spazioelementare.it